Speciale rimozione smalto gel semipermanente

Care Amiche, tante di  voi ci hanno scritto in questi mesi  chiedendoci consigli e  chiarimenti sulla rimozione del nostro smalto gel semipermanente, e allora ecco qui un’articolo  dedicato proprio a questo tema!

Innanzitutto facciamo velocemente un’analisi dei prodotti che utilizziamo prima di arrivare alla fase finale della rimozione. E’ importante che i prodotti utilizzati siano a marchio Estrosa. Non possiamo infatti garantire tenuta o rimozione con un’applicazione effettuata con altri prodotti.

Il primo prodotto indispensabile per fare un ottimo lavoro è la base non acida, che migliora l’adesione dello smalto gel semipermanente. Come utilizzarla?
rimozione uno

Se l’unghia su cui lavoriamo non ha problemi, applicheremo la base nella zona “french” e la lasceremo asciugare all’aria. Se invece l’unghia presenta alcune problematiche, l’applicazione della base verrà effettuata su tutta la superficie dell’unghia e poi asciugato all’aria (siamo sicure che la maggior parte di voi saprà riconoscere le problematiche alle quali ci riferiamo perchè avrete frequentato i nostri corsi dove l’argomento viene ampiamente sviluppato…… vero???? altrimenti quale migliore occasione per decidere di partecipare ad uno dei nostri tanti appuntamenti ed approfondire la vostra conoscenza insieme a noi??!!)

Segnatevi anche questo importante consiglio:  il pennello non deve essere saturo di prodotto ma, al contrario, è fondamentale scaricarlo bene per poi distribuire una quantità minima di prodotto.  Volete sapere perchè? Se il prodotto è in eccesso, invece di facilitare l’adesione all’unghia, la rende eccessivamente  umida contribuendo allo scollamento. Per la stessa ragione, applicare il prodotto su tutta l’unghia quando non vi è necessità, rende difficoltosa la rimozione.

Il secondo prodotto da cui non possiamo prescindere è il nostro Defence coat, che racchiude 2 funzioni in 1: proteggere l’unghia naturale e facilitare la rimozione… abbiam detto poco?
Quindi Defence non è assolutamente un prodotto facoltativo come si possa pensare, ma è un alleato insostituibile per un lavoro finale eccellente!

Il terzo step ci porta al protagonista assoluto, lo Smalto gel colorato, da stendere in 2 o 3 passaggi ma, ci raccomandiamo, sempre estremamente sottili!
Naturalmente, se decidete di applicare 4/5 passate di colore, il tempo di rimozione dovrà essere necessariamente più lungo.

A questo punto ricorreremo al nostro Lucidante o Finish opaco per sigillare lo smalto gel appena steso.

La descrizione dei prodotti utilizzati era fondamentale per spiegarvi ora come effettuare una rimozione perfetta.

Adesso procediamo!

rimozione uno

    • Avendo applicato un finish in grado di sigillare il nostro lavoro,ora  bisogna rimuoverlo per poter far penetrare il Remover. Procederemo quindi con l’aiuto di  una lima a mattoncino che Opacizza e non lima così da non rovinare o indebolire l’unghia, cosa che spesso si teme nel momento in cui si parla di usare il buffer.
    • A questo punto procediamo con l’imbibire il cotone delle Remover Wraps e avvolgere l’unghia,dopodiché lasceremo agire 15/20 minuti.
      Ricordate di aumentare il tempo di posa se avete applicato tante passate di colore.

 

rimozione due

    • Terminata l’attesa aprite le stagnole e vedrete lo smalto gel sollevato.
    • Per completare la rimozione, utilizzate l’apposito strumento di rimozione. Ricordate di spingere sempre delicatamente.

 

rimozione 3

  • Infine possiamo completare la pulizia dell’unghia con una passata di mattoncino buffer per levigare la superficie e spruzzare l’Antisept Nails antisettico, per preservare e preparare la nostra unghia a qualsiasi trattamento successivo !

 

Allora ragazze, speriamo abbiate trovato la lettura interessante così da esservi stati di aiuto e vi diamo appuntamento al prossimo articolo!

E continuate a chiederci, fare domande,  farci partecipi di ogni vostro dubbio e perplessità….

Le vostre richieste ispireranno i nostri piccoli appuntamenti per starvi sempre vicine nel vostro lavoro e nella vostra bellezza!

A presto!!

7 thoughts on “Speciale rimozione smalto gel semipermanente

  1. ciao vorrei sapere se nel primo step cioe prima di mettere la base il defence coat se e meglio non metterlo per facilitare poi la rimozione,,,voi cosa consigliate?e proprio necessario?perche io lo metto spesso pero se voi mi dite che non e necessario non lo metto…grazie ciao

    1. Ciao Cara
      noi consigliamo di metterlo perchè consente una migliore rimozione dello smalto. Ma va applicato dopo aver applicato la base che si asciuga all’aria non prima! Se applicandolo correttamente lo smalto si toglie con facilità procedi pure stendendo sempre il defence coat. A presto!

  2. Salve, vorrei sapere come mai dopo l’applicazione dello smalto alcune unghie sono opache anche dopo aver passato il lucidante. Grazie a presto

  3. Nonostante segua il procedimento non riesco a scuogliere il semipermanente..rimane ben fisso all unghia e se lascio troppo l impacco con il remover mi si deformano le unghie.non capisco come mai? ! -.-

  4. Buongiorno, ho acquistato da voi il kit semi permanente da poco, e mi trovo benissimo…i prodotti estrosa sono davvero favolosi, solo che purtroppo non essendo un’esperta del settore penso di aver sbagliato qualcosa….. Ho le unghie molto molto doloranti e sensibili, quasi sicuramente la causa sarà stata l’eccessiva limatura dello smalto durante la rimozione. Ora cosa posso fare??, premetto che seguo tutti i vostri step per applicazione e rimozione, lascio agire per circa 15 minuti il remover etc….. che cosa mi consigliate di fare?…..lascio respirare un po’ l’unghia e aspetto??…grazie mille per la vostra disponibilità. Attendo un vostro riscontro. Grazie . Giulia.

    1. Ciao Giulia scusa riceviamo oggi, non sapendo perché, la notifica del tuo commento. Sicuramente avrai risolto! Ma … nel caso contrario puoi contattare le nostre tecniche chiamandole o inviando un messaggio. Cinzia Bugli : 339.4825787 oppure Stefania Baronio: 331.9855477 Le tecniche rispondono dal Lunedì al Venerdì dalle 8:00 alle 19:00. A presto! Staff Estrosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *